La Professoressa Anna Frongia Orlandini eletta nuovo Presidente del Lions Club Foligno per l’anno lionistico 2021-2022 

Anna Frongia Orlandini
  •  Alessandro Donati Guerrieri eletto nuovo Presidente del Leo Club per l’anno Leonistico 2021-2022, riceve il testimone da Veronica Fantauzzi

Il 4 luglio, secondo la tradizione Lions, il passaggio delle consegne tra il Presidente uscente Avv. Angelo Mancini e quello per la prossima annata lionistica 2020/21 Professoressa Anna Frongia Orlandini, è avvenuto con la consegna della campana e del martello, simboli della Presidenza del Club. 

Oltre ai numerosi soci del Club,i erano presenti le seguenti cariche lionistiche:  il Cerimoniere del Distretto 108L Marco Fantauzzi , il presidente del Distretto 108L Mattia Lattanzi, il Presidente della 9° circoscrizione Rolando Pannacci, il Presedente della Zona  9D Paolo Forconi, i Responsabili distrettuali 2021/22  “Disagio Sociale”  Carla Ascani, “Alert” Fabrizio Bravi, ”Progetto Martina” Giuseppe Lio, “Salvaguardia dell’udito” Elisabetta Todeschini,  i membri dei Comitati distrettuali “LCIF” Dilce Adanti, “Scambi giovanili” Veronica Fantauzzi,  membro Redazione “Il Lionismo” Sofia Simoni Membro Redazione Lionismo  e il Revisore dei Conti del “Distretto Leo” Daniele Del Principe.

Presenti anche le Autorità che hanno voluto onorare questo importante appuntamento, il sindaco di Trevi Bernardino Sperandio, il Sindaco di Montefalco Luigi Titta, il Vice Sindaco di Bevagna Rita Galardini e  l’Assessore di Foligno Marco Cesaro. 

Dopo i saluti di rito, la serata è proseguita con l’intervento di Angelo Mancini. Il Presidente uscente  ha rivolto  alle Autorità presenti, ai rappresentanti delle Istituzioni e a tutti gli amici Lions e Leo un cordiale saluto. Subito dopo sono stati ricordati i Soci Francesco Ciri  e Cesare Augusto Mazzoli recentemente scomparsi. Quest’anno sociale, ha dichiarato Angelo Mancini , è stato un  anno unico e particolare, caratterizzato dall’assenza di convivialità , occasione di incontri e di coesione tra i soci. Tuttavia, gli incontri non effettuati, unitamente alla mia squadra, ci hanno stimolato ad inventare iniziative ed a promuovere progetti di carattere umanitario, solidaristico  e culturale. Abbiamo rivolto la nostra attenzione, non solo verso la comunità della nostra città, ma siamo intervenuti sul territorio di Trevi, Montefalco, Bevagna, Spello ,Valtopina e Nocera. La realizzazione dei service sono stati svolti con lo scopo di far suscitare in ogni socio l’orgoglio di appartenenza all’Associazione e ai soci non destinatari delle nostre iniziative di meglio comprendere la nostra missione che è quella che ci vede portatori e diffusori di cultura e di solidarietà. Particolare interesse è stata la presentazione del video contenente le immagini più significative dei service realizzati dal Club nell’anno sociale 2020-2021.

A seguire, ha preso la parola Il presidente Leo uscente Veronica Fantauzzi la quale, dopo aver salutato tutti i presenti, ha dichiarato – in questo anno difficoltoso, che ha tolto la libertà dello stare insieme e della condivisione , qualità che ci ha sempre contraddistinti, il  ritrovarci tutti questa sera, ha fortificato il sentimento più importante quello della speranza, ovvero la volontà di continuare e promuovere azioni al servizio degli altri. Ha aggiunto-  malgrado le difficoltà incontrate in questo anno, sono soddisfatta dei service svolti dal Club, dei riconoscimenti ricevuti dal territorio e dal Distretto grazie anche all’insegnamento del Lions Club. Ha concluso augurando al neo Presidente ed alla sua squadra  un’annata piena di successi e carica di soddisfazioni.

Dopo la conviviale ha preso la parola il neo Presidente Leo eletto Alessandro Donati Guerrieri, che si definisce un ragazzo schietto sincero e di poche parole.  Ha tenuto ad esprimere  sentiti ringraziamenti  a coloro che gli hanno permesso di entrare  a far parte del mondo dei Leo e a rivolgere un particolare ringraziamento a Giulia Maria Rita Cirenei, colei che ha costituito  il Club Leo 3 anni fa scommettendo sugli eventi svolti dal Club stesso, eventi che ad oggi hanno avuto  il loro  buon esito ed a Fabrizio Bravi Leo Advisor per la sua saggezza, la sua disponibilità e  la sua costanza  regalata a tutti i giovani Leo. Ha salutato i presenti illustrando il programma dei service che il Club Leo svolgerà durante l’annata Leonistica.  

La parola è passata al neo eletto Presidente Lions Professoressa Anna Frongia Orlandini che dopo aver salutato e ringraziato i presenti per la fiducia dimostrata, ha partecipato ai presenti la sua grande emozione e le sue tante curiosità collegate all’Associazione Lions quando nel 2014 entrò come socio Lions, gli incarichi svolti con determinazione e passione nel Club, anche quando alcune volte i compiti si presentavano  a lei oscuri. Di seguito ha dichiarato –  sono  pronta a ricevere il Martello, che non è un simbolo di potere, ma di grande responsabilità. Eccomi pronta a dare il tocco, non ad una semplice campana, ma alla Campana del mio Club. E qui, oggi, comincerà la mia missione di Presidente, e questo sarà il mio primo Service: mettermi al servizio del mio Club. Potremo finalmente ri-incontrarci per riprendere in mano vecchi progetti, con una veste nuova, e nuovi progetti che si presenteranno nel nostro cammino. Collaboreremo strettamente con il Leo Club di Foligno e col Presidente Alessandro Donati Guerrieri, con il quale abbiamo già definito alcuni percorsi comuni. Ci ri-incontreremo per apprezzare la bellezza, l’arte e la natura del nostro territorio, per occuparci delle 5 Aree Service Lions (l’Ambiente, il Diabete, la Fame, l’Oncologia Peditrica e la Vista), per rivolgere la nostra attenzione ai giovani e alle scuole, ai bisogni dei diversamente abili e degli anziani soli. Saremo pronti per realizzare i Service Nazionali , Distrettuali, di Circoscrizione e di Zona e per contribuire a sostenere la NOSTRA FONDAZIONE: l’LCIF (LION CLUB INTERNATIONAL FOUNDATION). Siamo Lions per servire, come ha ribadito recentemente anche il nostro Governatore Silverio Forteleoni.  E’ solo per questa ragione che noi facciamo parte di un Club Lions: i Service, e non dimentichiamo mai il nostro motto “WE SERVE”. Concludo con quello che sarà il mantra della nostra annata, sempre tratto dal Codice dell’etica Lionistica: Dimostrare con l’eccellenza delle opere e la solerzia del lavoro, la serietà della vocazione in Servizio.

Per realizzare tutto ciò oltre a lei medesima il nuovo Presidente si avvarrà della collaborazione del nuovo direttivo, dell’anno 2021/2022:  Past Presidente Angelo Mancini; Vice-Presidenti, Massimiliano Bianchi, Carla Ascani e Aldo Amoni; Segretario Alessandra Leoni; Cerimoniere Massimiliano Bianchi; Tesoriere Massimo Bizzarri; Presidente Comitato Soci Giulia Maria Rita Cirenei; Responsabile GST Elisabetta Todeschini; Censore Luigi Napolitano; Pres, Comitato Tecnologie Mauro Zampolini; Presidente Comitato Marketing Dilce Adanti; Coordinatore LCIF Daniele Ranocchia; Leo Advisor Fabrizio Bravi; Consiglieri: Paolo Bazzica¸ Marco Fantauzzi, Giacomo Filippi Coccetta, Mariano Giorgetti, Giuseppe Lio, Gianluca Mazzocchio, Paolo Pani e Mario Timio; Addetto alla Sicurezza Marco Pelliccioni; Revisori dei conti Presidente Andrea Petterini, Emilio Onori e Dagoberto Cannavicci.

Il nuovo direttivo che collaborerà con il neo Presidente Leo è così composto: Vice Presidente Laura Procopio; Past Presidente Veronica Fantauzzi; Cerimoniere Nicola Badiali; Segretario Chiara Savini; Tesoriere Daniele Del Principe; Addetto Social Filippo Bravi; Addetta Grafica Laura Procopio e Addetta Stampa Sodia Simoni. 

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *